Secessione dagli Stati Uniti d’America

I cittadini di 15 Stati membri hanno presentato istanze per secedere dagli Stati Uniti

Sabato 10 Novembre 2012, i cittadini di 15 Stati hanno chiesto all’amministrazione Obama il ritiro dagli Stati Uniti d’America al fine di creare il proprio governo.

Gli Stati che seguono questa azione sono:Louisiana, Texas, Montana, North Dakota, Indiana, Mississippi, Kentucky, North Carolina, Alabama, Florida, Georgia, New Jersey, Colorado, Oregon e New York.

Questi Stati hanno chiesto che l’Amministrazione Obama conceda un ritiro pacifico dagli Stati Uniti.

Queste petizioni dei cittadini generate sono state depositate pochi giorni dopo le elezioni presidenziali del 2012 .

La Louisiana è stato il primo Stato a presentare una petizione il giorno dopo le elezioni da un E. Michael da Slidell, Louisiana. Texas è stato lo Stato accanto a seguire da un H. Micah di Arlington, Texas.

Il governo permette un mese dalla data di presentazione della petizione per ottenere 25.000 firme in modo che l’amministrazione Obama a prendere in considerazione la richiesta.

La petizione Texas recita come segue:

“Gli Stati Uniti continuano a soffrire le difficoltà economiche derivanti dalla negligenza del governo federale nel riformare la spesa interna ed estera. I cittadini degli Stati Uniti soffrono di abusi evidenti dei loro diritti, come il NDAA , il TSA , ecc Dal momento che lo stato del Texas mantiene un bilancio in pareggio ed è la più grande economia 15 del mondo, è praticamente possibile per il Texas a ritirarsi dal sindacato, e nel farlo proteggerebbe gli standard di vita dei suoi cittadini ri-proteggerebbe i loro diritti e le libertà in conformità con le idee originali e le credenze dei nostri padri fondatori, cose che non sono più state riflesse dal governo federale.”

A partire dalle 12:46, Domenica, firme raccolte dalla Louisiana, 7358, Texas, 3771, in Florida, 636, Georgia, 475, Alabama, 834, Carolina del Nord, 792, Kentucky, 467, Mississippi, 475, Indiana, 449; Nord Dakota, 162 e Montana, 440, Colorado, 324, Oregon, 328, New Jersey, 301 e New York, 169.

Molti Stati ancora sono tenuti a seguire.

Una petizione non è ricercabile a whitehouse.gov fino a che a 150 firme siano state ottenute. E ‘responsabilità del cedente ottenere queste firme.

La petizione del Texas può essere vista e/o firmata cliccando qui .

Fonte: http://www.examiner.com/article/15-states-including-texas-have-filed-a-petition-to-secede-from-the-united-states-1

Tratto da: http://www.iconicon.it/

Annunci

5 risposte a “Secessione dagli Stati Uniti d’America

  1. in america si sono svegliati—- ora tocca all’ europa, chi può darci un grande aiuto???–sicuramente no mario monti— mi sto rivolgendo a qualche onorevole che poi quando scrivo questa parola mi vien da ridere, oppure qualcuno che merita questo nome per quello che fa con il cuore per il bene di tutti di prendere nota e iniziare a fare qualcosa prima che fanno una contro legge e ci tolgono pure il potere del voto, tipo un referendum oppure un’ istanza…grazie..aspetto con gioia—-paola musu?

  2. Mah …!
    Forse mi sbaglierò, ma il suddetto scissionismo di alcuni stati americani mi ricorda tanto qualcosa di già visto e di parto nostrano, come l’acquisto del voto – o della firma (la
    sostanza non cambia) – da parte di note forze politiche, che si sono “comprati”, ovviamente esclusivamente con l’esclusiva ed unica forza del denaro, dei poveri diavoli.
    Sarà un caso, ma tale celerità di presentazione delle petizioni – ad una sola settimana di distanza dall’esito delle elezioni americane – mi puzza, … mi puzza molto … e mi sa tanto di qualcosa di già preconfezionato!
    George Bush and family (petrolieri proprietari del Texas) insegnano!!!
    Elena

  3. forse,si, ma in un singolo stato se si riesce a fare emergere una persona di fiducia cambiare le cose sarà sicuramente più facile perchè si è molto meno esposti a variazioni esterne, si è quasi indipendenti e almeno sai con chi prendertela, male che vada….in europa ad esempio con chi te la prendi che è tutto una scarica barile; la risposta sarebbe con tutti, quindi è più complicato….se la sostanza non cambia almeno accorciamo la forma…..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...