Aggiornamento dalla conferenza di Cobra in Egitto

Pyramids-at-GizaQuelle che seguono sono delle note di American Kabuki sulla conferenza di Cobra in Egitto. Ritengo quanto affermato molto interessante perché confermerebbe molte delle cose che  avevo ipotizzato nel mio libro Lo specchio del pensiero, compresa la permanenza di Gesù all’interno delle piramidi. Per chi l’ha letto inoltre, ora posso dirlo, nel testo avevo identificato Zahi Hawass con il personaggio di Mosad che scompare verso l’inizio; sono sicuro quindi che la rimozione di Hawass dal suo incarico di amministratore di tutto il patrimonio archeologico egiziano, se confermata, sia un passo fondamentale per la vittoria della LUCE e per la successiva divulgazione.

Per chi non l’avesse fatto vi prego di scaricarvi gratuitamente l’estratto da Lo specchio del pensiero LINK anche per comprendere meglio l’importanza di questo post. LSDP

 

Ho appena parlato con Robert Potter, che ha coordinato la conferenza in Egitto per Cobra. Ecco alcuni degli elementi che Robert ha citato:

 

Circa 30 persone sono state in grado di partecipare alla conferenza di Cobra in Egitto. Sono riusciti ad entrare all’interno della grande piramide tramite alcuni contatti a terra e sono riusciti ad arrivare  ai piedi della Sfinge.

 

Cobra e il suo partner hanno preformato alcune cerimonie nella piramide per revocare tutti i contratti ivi realizzati in precedenza da altri con le forze oscure. Cobra ha eseguito le cerimonie nella lingua delle Pleiadi.

 

Robert ha anche detto che tre arconti incarnati sono stati arrestati dalla resistenza e/o i militari positivi ma non possono rilasciare i nomi ancora. Questi saranno nomi altamente riconoscibili. Dopo questa operazione, secondo il mio conteggio,  solo 12 sarebbero gli arconti rimasti, ma il numero potrebbe anche essere inferiore. Erano 300 un paio di mesi fa.

 

Contatti di Robert sulla piana di Giza hanno lavorato li per 5 generazioni. Tra le cose già trovate c’erano:

 

1) Una serie di templi di iniziazione

 

2) Una lunga serie di tunnel che attraversano la zona

 

3) Un tunnel sotterraneo con un fiume che scorre

 

Ci saranno presto alcune scoperte nel complesso delle piramidi che non sono ancora state realizzate, sono:

 

1) 3 UFO in condizione di lavoro

 

2) 12 Vasi con gli scritti originali di Gesù Cristo, nella sua scrittura a mano (questi vasi richiederanno tra i 12 e i 18 mesi per essere aperti dato il loro valore e la loro antichità)

 

3) Un bisturi laser che taglia tra le cellule senza danneggiarle

 

4) Una piccola piramide dalla quale Cristo ascese

 

5) Mappa Stellari di varie razze ET

 

6) Registri delle prove dell’interazione tra gli Atlantidei e le razze di ET

 

7) Diversi manufatti di tecnologie ET dai tempi di Atlantide

 

Nota: Alcune voci non si troveranno prima dell’evento. Tutti gli oggetti sequestrati dalla Cabala verranno sottratti alla Cabala e  faranno ritorno a Umanità.

 

Dopo l’evento il complesso di  tunnel agartiani auto luminescenti ad alta tecnologia sarà rivelato all’umanità. Le pareti sono fatte di una sostanza che si auto auto-illumina senza elettricità.

 

La nostra connessione non era delle migliori, ma credo che Robert ha dichiarato che Zahi Hawass non è più responsabile del complesso di Giza. Egli non è ben voluto nel complesso ed è stato vicino al potere dittatoriale per anni.

 

Robert ha anche detto Zahi Hawass nascondeva reperti vari e che ha costruito un magazzino dietro una delle piramidi e stava scavando segretamente dall’interno del magazzino.

 

Il regime di Mubarak aveva anche costruito basi militari in cima ai principali siti archeologici per coprire la loro scavo e per evitare l’ingresso di archeologi ed egittologi.

 

Ulteriori informazioni sono imminenti, tra cui una mappa. La mappa sarà pubblicata prima nel blog di Cobra, e poi io Mostrerò i templi.

 

Fonte:http://americankabuki.blogspot.com/

2 risposte a “Aggiornamento dalla conferenza di Cobra in Egitto

  1. Tutto questo è molto interessante, è innegabile che in quei luoghi abbiano sempre nascosto molte “cose” al pubblico al quale hanno sempre raccontato le solite storielle per tenerci buoni e a livelli vibrazionali il più possibile bassi.

  2. finalmente la verità sta uscendo allo scoperto…queste si che sono bellissime notizie, non quelle che passano i telegiornali…….credo di aver capito che noi rispetto all’epoca siamo all’età della pietra, ma ci hanno fatto credere il contrario e ci sono riusciti, perchè quando io provo a spiegare a qualcuno come stanno realmente le cose non riescono a crederci, sembra quasi che hanno delle verità assolute incontestabili…..credo che per far cambiare idea alle persone ci sia bisogno di un essere di luce oppure di un (evento) strabiliante……

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...