Sandy Hook: guida su come parlarne ai bambini pubblicata 4 giorni prima dell’attentato.

Oltre alle diverse pagine web create in anticipo per commemorare le vittime di Sandy Hook (1,2,3,4) spunta un nuovo documento, pubblicato 4 giorni prima della strage.

 

E ‘un documento PDF che offre consulenza a genitori e insegnanti su come affrontare, con figli ed alunni, la tragedia di Sandy Hook. Il documento, dal titolo “Talking With Your Children/Students About the Sandy Hook Elementary Shooting” è stato scritto e pubblicato da una organizzazione chiamata Crisis Management Institute (CMI).

Con sede a Salem, Oregon, la Crisis Management Institute si presenta come segue:

“La missione del CMI è quella di aiutare le scuole a prevenire le crisi pianificando e preparandosi in modo tale che ogni piccola risposta riesca a mitigare l’insorgere di una più grande crisi. Fornendo un solido sostegno e aggiornamenti on-line all’avanguardia, ci proponiamo di fornire a tutte le scuole una serie di risorse con cui far fronte alle possibili crisi. “

Alcune “risorse” offerte dal CMI sono brevi guide in pdf (1-2 pagine) pubblicate sul sito web, come ad esempio “Parlare con i vostri bambini / studenti della sparatoria di Sandy Hook” (d’ora in poi abbreviato in “Parlare con …” ), che potete leggervi. Noterete che il documento PDF non ha una data di creazione. Tuttavia, quando un documento viene caricato su un sito web, acquisisce unUniform Resource Locator (URL), che è una stringa di caratteri specifica che costituisce un riferimento a una risorsa Internet.

Pensate alla URL, come all’indirizzo di un sito web, o di un articolo o  di un’immagine all’interno di tale sito web. Oppure, in gergo tecnico, “Ogni URL è costituito da alcune delle seguenti caratteristiche: lo scheme name, seguito dai due punti, da due barre, poi, a seconda dello schema, il nome del server (http://ftp. , http://www., smtp., ecc), seguito da un punto (.), quindi un nome di dominio, un numero di porta, il percorso della risorsa da prelevare o il programma da eseguire e poi un frammento identificatore opzionale. “

Per esempio:

L’URL per questo blog, Neovitruvian, è http://www.neovitruvian.it
L’URL del post di ieri pomeriggio, “emeli sande-clown: una canzone che parla dello svendersi all’industria musicale” è http://www.neovitruvian.it/2013/01/16/emeli-sande-clown-una-canzone-che-parla-dello-svendersi-allindustria-musicale/. Si noti che questo indirizzo ha due elementi che l’URL principale di Neovitruvian non ha:
La data in cui il post è stato pubblicato: 2013/01/16 ovvero il 16 gennaio 2013;
Il titolo del post, “emeli sande-clown: una canzone che parla dello svendersi all’industria musicale.”
Ed è così anche per i documenti on-line del Crisis Management Institute. Nonostante l’assenza di una data nel documento PDF “Parlare con …”, ci sono altri modi per conoscere quando è stato caricato dal sito del CMI. Quella data è il 10 dicembre 2012, quattro giorni prima del massacro di Sandy Hook. Ecco le prove:

1. Il sito della Arlington Red Devils
The Arlington Red Devils (ARD) è il sito delle Scuole Locali di Arlington in Ohio. Secondo un articolo dell’Investor Discussion Board, un segugio su Internet avrebbe postato sul sito godlikeproductions, un articolo pubblicato sul sito dell’ARD intitolato “Parlare con …”, assieme ad un link al documento PDF. Ecco uno screenshot del sito dell’ARD. Prestare particolare attenzione ai due cerchi gialli che ho disegnato in alto a sinistra e in basso a destra della schermata.

All’interno del cerchio giallo in basso a destra c’è la data in cui il ricercatore ha avuto accesso al sito web Arlington Red Devils ‘: 2013/01/10 (10 gennaio 2013).

All’interno del cerchio giallo in alto c’è l’URL del documento “Parlare con…” assieme alla data di upload 2012/12/10 (10 dicembre 2012), ovvero quattro giorni prima del massacro di Sandy Hook

Dal 10 gennaio, però, la pagina della Arlington Red Devils è stata rimossa. Se provate a visitare questa pagina  http://www.arlingtonlocalschools.com/2012/12/10/talking-with-your-children-about-the-sandy-hook-tragedy, verrete indirizzati a quest’altra(http://www.arlingtonlocalschools.com/error) che riporta un “Errore 404 – documento non trovato”. Meno male che il ricercatore ha fatto uno screen shot!

2. L’URL del documento “Parlare con …” sul sito web della CMI
Ma non dobbiamo fare affidamento sull’ormai rimossa pagina web dell’Arlington Red Devils. Possiamo andare direttamente sul sito del Crisis Management Institute per visualizzare il documento PDF “Parlare con…” Clicca qui per il documento. Se il CMI dovesse eliminare la pagina web ho salvato un backup Clicca qui: Talking-With-Your-Children-About-the-Sandy-Hook-Elementary-Shooting/

Guardate l’URL del documento. Essa mostra come data 2012/10.

 

Si noti l’URL del documento in alto, e in basso a destra, la data in cui ho fotografato la schermata: 2013/01/16 (16 gennaio 2013).

Ecco un ingrandimento della URL di “Parlare con …”, che mostra la data 2012/10:

La versione in lingua spagnola del medesimo documento la data nell’URL è 2012/12 (12 dicembre, 2012), ovvero due giorni prima del massacro di Sandy Hook.:

Un documento o una pagina web con una data precedente a quella del massacro, possono essere un difetto o delle “coincidenze”. Ora, però abbiamo ben 5 casi diversi!

E’ necessario farsi una domanda: perchè proprio il Crisis Management Institute? Come negli altri casi affrontati in questo sito (link all’inizio) qualcuno sapeva, giorni in anticipo, che ci sarebbe stato un massacro nella scuola di Sandy Hook il 14 dicembre 2012.

La direttrice del Crisis Management Institute è una donna di nome Cheri Lovre.

Uno ScreenShot del video pubblicato online, il 16 dicembre 2012, da Cheri Lovre.

Cheri Lovre è una attivista per il controllo/eliminazione delle armi. La Lovre pubblicò un saggio, “Talking About Gun Violence,“, su un sito violentemente anti armi dal nome Praying the Devil Back to Hell – HERE AND NOW!

Ecco un’immagine dal sito web

Ecco come si definisce il sito:

Siamo persone di fede, che stanno cercando di eliminare le armi semi-automatiche e le munizioni ad alta capacità nel nostro stato, nella nostra nazione, ed in tutto il mondo. Dopo il massacro di Sandy Hook, il 14 dicembre 2012, è giunto il momento per noi di dire BASTA! Non ci sono scuse per il possesso civile di armi semi-automatiche o di munizioni ad alta capacità. I nostri figli non saranno al sicuro a scuola, in un centro commerciale o in un cinema fino a quando non toglieremo queste armi dalla circolazione!

Fonte

Tratto da: http://www.neovitruvian.it/category/blog/

2 risposte a “Sandy Hook: guida su come parlarne ai bambini pubblicata 4 giorni prima dell’attentato.

  1. Una scoperta del genere non andrebbe semplicemente esposta su un blog…se Neovitruvian è sicuro del fatto suo, questa è una denuncia che andrebbe presentata a tutte le massime autorità mondiali!

  2. Ma gabriella se son proprio loro che ci manipolano non credo sia a denunciare a loro, anzi, sicuramente han provocato loro le ultime sparatorie avvenute e guarda caso tempo prima girava la voce Dell intenzione negli usa di togliere ai cittadini le armi e così il diritto di difendersi da militari ecc. Durante la legge marziale, e con tutte queste sparatorie organizzate ad hoc fan venire paura alla gente e dicono di volerci proteggere, togliendo la possibilità ai cittadini di possedere armi…
    Fai 2+2

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...