Trattato di pace nel mondo.

fondazione_keshe-300x300Firma del trattato di pace nel mondo

Conferenza per la pace nel mondo

In the name of the Glory of God (ITNOTGOG)
In nome della gloria di Dio

Dall’inizio dei tempi il desiderio dell’uomo è sempre stato quello di avere molto da mangiare e un posto sicuro dove rifugiarsi, per creare un ambiente tranquillo dove si può vivere con la pace della mente e durante questo processo, di sviluppare la sua cultura e aggiungerla alla sua conoscenza dell’ ambiente, dell’universo e della creazione.

Ora l’intelligenza dell’uomo ha raggiunto un nuovo livello nella comprensione della vera conoscenza dell’universo attraverso lo sviluppo di sistemi magnetici e gravitazionali e le tecnologie con cui può replicare e controllare la materia e gli ambienti,  allo stesso modo di come avviene nell’universo.

Questi sistemi possono fornire cibo, riparo e energia illimitata in tutto il mondo e dargli la possibilità per la prima volta di attraversare l’immensità dell’universo in un ambiente come quello che gli è familiare, nella sua vita quotidiana, nel suo pianeta.

Utilizzando questi nuovi sistemi gli uomini saranno in grado di attraversare il pianeta in pochi minuti, e questo rende i confini della Terra, che egli ha creato per se stesso nel corso dei secoli, una cosa del passato, irrilevante e obsoleta.

Ora che l’uomo si prepara a viaggiare nello spazio proprio come viaggia intorno al suo pianeta, e si appresta a far parte della comunità universale e ad avventurarsi nelle campate dell’universo come le altre creazioni di Dio fanno, ha bisogno di trovare la pace innanzitutto nella propria casa.

Per raggiungere quest’ultimo obiettivo e per l’uomo di trovare la pace sul suo pianeta, vi è la necessità di un rapido e totale accordo da parte di tutti i cittadini, le nazioni, i credi e le religioni di questo pianeta, tutto in una sola volta , perché cercando di fare la pace in fasi egli non ci riuscirà mai.

Per raggiungere la pace nel mondo, ci appelliamo a tutti i leader del mondo affinchè si raccolgano quest’anno in un’unica sede, per partecipare a una conferenza di pace nel mondo e per stabilire un trattato di pace nel mondo con la firma di un semplice atto di accettazione di pace in tutto il mondo.

L’unica frase del trattato di pace del mondo a dover essere firmato dai capi delle nazioni e religioni e di essere giurata da ogni nazione in tutta la Terra nello stesso giorno è semplice e recita come segue:
“Noi / io come cittadino (i) della Terra da questo momento in poi accetto di deporre tutti gli strumenti di aggressione e di guerra, noi /io non penseremo mai più ad essere coinvolti o incitare alla guerra o sviluppare o utilizzare strumenti di guerra su questo pianeta o nello spazio, e per questo noi / io  siamo tutti d’accordo e giuriamo con il nostro / mio (Cancellare la menzione inutile) nazione, territorio, consiglio, religione, città, città, corpo (i) e l’anima (e). ”

Con questa lettera invitiamo i leader della Terra a raccogliersi in un momento e in un luogo in qualità di rappresentanti delle varie regioni del pianeta, e non solo il proprio Stato, di firmare questo trattato in nome delle loro parti sulla Terra.

Da questo punto in poi, ogni nazione cesserà di esistere e l’umanità, come una sola razza, diventerà davvero unica cittadinanza terrestre.
Come cittadini di questo pianeta, fissiamo il momento della firma del trattato di pace nel mondo, da parte dei nostri leader, per il 21 marzo 2013 alle ore 12:00: questo giorno è il primo giorno di primavera nell’emisfero settentrionale e un buon giorno per ricominciare da capo in pace e tranquillità su questo pianeta.

Il luogo per firmare e promulgare il trattato di pace del mondo sarà sulla terra, dove ogni nazione e ogni individuo risiede, che si tratti di palazzi, case del Parlamento, luoghi di culto o di case.

In seguito alla firma del trattato di pace nel mondo, da parte dei leader di tutto il mondo il 21 marzo 2013, quindi, il 21 aprile 2013 (anniversario della prima conferenza internazionale degli ambasciatori di pace tenutasi il 21 aprile 2012, che ha fissato il succedersi di questo evento), invitiamo tutti i cittadini del mondo allo stesso tempo in tutto il mondo a giurare il trattato stesso per la pace nel mondo, come individui e nella cooperazione, come i loro leader hanno fatto il mese prima.

Da questo giorno in poi, l’uomo non dovrà più costruire alcuno strumento di guerra o fare piani di aggressione contro altri paesi o di causare la morte di un altro uomo.
Da questo giorno la razza umana deporrà gli strumenti di guerra che hanno causato tanta miseria nel corso di migliaia di anni e tutti gli uomini si adopereranno per un unico obiettivo, di consentire al resto dell’umanità di godersi i frutti della pace.

Così, per la celebrazione della firma del trattato di pace nel mondo invitiamo te, i leader del mondo e dei tuoi cittadini, per la tua propria terra e la tua propria casa.
Invitiamo i cittadini del mondo a fare quello che hanno fatto negli ultimi dodici mesi, incoraggiando i governi a partecipare alle conferenze per gli ambasciatori e di accettare la tecnologia spaziale contenuta nella chiave USB.

Vi chiediamo quindi di fare ancora lo stesso: richiamare l’attenzione dei leader del mondo e mandargli una copia del trattato di pace, e chiediamo a tutti gli individui e a tutte le ambasciate del mondo di diffondere quanto più possibile questo trattato in ogni articolo, sito web, ogni palazzo presidenziale e palazzi reali attorno al mondo, affinchè questo giorno possa diventare “il giorno del trattato di pace” e i tuoi leaders saranno forzati a sottoscrivere e rispettare il trattato di pace, e vedere le sue implicazioni attraverso il vostro supporto.

In cambio la Fondazione Keshe pubblicherà tutte le sue tecnologie, compresi i piani e le unità di lavoro e tecnologie per lo spazio, l’energia, la salute e il cibo liberamente a tutti gli uomini in una sola mossa e in un colpo solo in quel giorno.
Con questo garantiamo la condivisione e il raggiungimento dell’uguaglianza nella scienza, nella salute, nel cibo, nell’energia e nella libertà dello spazio, a tutte le nazioni e uomini su questo pianeta.

Vi ringraziamo per il vostro sostegno e d’ora in poi la pace nel mondo è nelle vostre mani e non nelle mani dei vostri leader.
Con amorevoli saluti,

Mehran Tavakoli Keshe
Cittadino del mondo e fondatore della Fondazione Keshe

Fonte: http://forum.keshefoundation.org/forum.php

Attraverso: http://www.ilmioprimoministro.it/mehran-keshe-firma-del-trattato-di-pace-nel-mondo/

12 risposte a “Trattato di pace nel mondo.

  1. SI SI SI fantastico meraviglioso deponiamo l’ascia di guerra e abbracciamoci deponiamo l’ego e il suo potere e entriamo insieme nel nostro cuore e nel cuore di Gaia MaDevaBindu

  2. Il popolo risvegliato sa cosa è giusto e cosa non lo è,come fanno i cittadini a incoraggiare questi governi succubi di forze ben superiori ed a incoraggiare i governi a partecipare alle conferenze per gli ambasciatori e di accettare la tecnologia spaziale contenuta nella chiave USB? Io credo che richiamare l’attenzione di costoro che fanno come le tre scimmiette sia un’impresa più ardua che trovare un ago in un pagliaio e fintantochè costoro rimangono nelle posizioni di potere sarà pressochè impossibile. La strada maestra da percorrere secondo me è quella di scacciarli legalmente il più presto possibile come si sta facendo negli USA per poi essere esteso in tutto il mondo ed istituendo una nuova governance che segua il volere del popolo e solo allora le cose procederanno rapidamente e senza intoppi.

  3. Certamente Arcturus questo é corretto ma prima diciamo SI SI SI a questa iniziativa e poi saremmo guidati per fare questo passo che tu hai menzionato, la penso così un abbraccio MaDevaBindu

  4. Ci mancherebbe che si dica no a questa iniziativa ma ritengo che sia fondamentale prima estirpare il cancro e poi curare perchè pensare che si facciano da parte è illogico ed anzi lottano più che mai per sopravvivere come possiamo vedere ora con le elezioni,la speranza forte è che sveglino così sempre più persone alla verità provocando la svolta epocale.

    • Ti ringrazio perché mi permetti di esprimere il mio punto di vista sul grande entusiasmante lavoro che spetta a chi si è risvegliato:
      siamo talmente abituati a pensare utilizzando vecchi schemi che ci portano a dire che per cambiare occorre prima estirpare il cancro, che ci è ancora difficile vivere il quotidiano con la presa di coscienza che noi singoli possiamo estirpare il cancro, in primis vivendo al di là della paura che ci viene somministrata tutti i giorni e nella consapevolezza del IO SONO. io esisto. io creo.
      Questa centratura ci permette scelte che partono dal nostro cuore, dalla cellula divina e qui sta il cambiamento: sono quelle scelte che vibrano alla nostra stessa frequenza.
      Per come sento io, il cambiamento ed automaticamente l’estirpazione del cancro si ha dando attenzione e avvicinandoci a ciò che è stato creato con la nuova energia (amore per la terra, coscienza dell’universo, l’essere tutti Uno collegati al tutto, vivere nell’amore incondizionato), lo riconosci perchè non può avere lo stesso volto del vecchio camuffao con nuovi vestiti, ma per forza di cose deve avere una nuova configurazione, si muove in maniera diversa e non utilizza gli stessi mezzi della vecchia energia per farsi conoscere.
      … Il buio … basta semplicememnte volere accendere la luce e poi l’accendi … e per magia il buio scompare!

  5. Proposta più che lodevole, quella di Keshe: da premio Nobel per la pace! Questo articolo dovrebbe essere pubblicato da tt le più grandi testate giornalistiche in prima pagina. Ma nn verrà fatto perchè considerato utopistico. Io sono una sognatrice, forse perchè ho già “visitato” una dimensione migliore, ed aspiro all’ attuazione della nuova Era. Ma da brava “acquariana” ho anche i piedi per terra e per questo nn mi aspetto grandi cose dai nostri governanti “illuminati”. Loro sono al corrente da anni che queste energie potrebbero essere disponibili per tutti ( vedi Tesla ) ma non muovono un dito perchè farlo decreterebbe la fine del loro potere e della loro ricchezza… praticamente un suicidio! Personalmente, ieri mi aspettavo anche un discorso diverso, voi immaginate da chi, rivolto all’umanità ( l’annuncio di NESARA ) ma come ben vedete le cose ancora non cambiano… Tutto ciò, cmq, non ci deve demotivare: rendiamo pubblico l’articolo di Keshe e confidiamo in un aiuto Superiore!

  6. cmq l’italia ha la forma di una chiave, sarà forse la chiave di svolta per l’umanità? purtroppo non so bene che succede nelle altre nazioni ma spero che stia succedendo la stessa cosa come qui in italia, cioè che i risvegliati almeno dal punto di vista politico crescono giorno per giorno….

  7. Bella l’idea dell’ Italia a forma di chiave! Intuizione davvero felice, da approfondire… non a caso il nostro Paese dà i natali ad artisti di fama mondiale. Che risieda nel nostro lato destro del cervello la soluzione al caos mondiale?

  8. L’Ing. Keshe ha appena pubblicato sul sito della Fondazione 4 importantissimi messaggi in formato pdf (rigorosamente in inglese) che invita tutti noi individui, in qualità di messaggeri di pace, a voler divulgare a tutti i leader del mondo, ambasciatori, sindaci, leader religiosi, conoscenti, parenti ed amici.
    I documenti in questione fanno riferimento alla conferenza di pace da organizzarsi per il rilascio delle sue tecnologie, al fine supremo di raggiungere la pace totale nel mondo e l’uguaglianza dell’umanità intera.

    I suddetti documenti sono scaricabili qui:

    http://www.keshefoundation.org/introduction/342-important-announcement-by-the-keshe-foundation.html

    Elena

  9. mi chiedo come mai ancora sono poche le firme, probabilmente non tutti sono informati, occorre diffondere in lungo e in largo questa grande
    opportunità che ci viene donata

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...