Comprendere i propri limiti per poterli superare.

stella1Ieri è stata una giornata molto particolare, ho avuto un incontro con  persone che rappresentano un nuovo movimento delle coscienze, persone che hanno avuto contatti diretti con Keshe (link) e di cui vi documenterò nei prossimi giorni quando avrò messo a punto tutti i dati.

L’essenza dell’incontro la voglio condividere con voi finchè il ricordo è ancora vivo e palpitante perchè un’altra porta si è aperta su uno scenario che non è incredibile come potrebbe sembrare di primo acchito. Tutto ciò di cui si viene a conoscenza giace già come un embrione nella propria coscenza, è come avere una bozza salvata da qualche parte e non la si porta a termine perchè non si è sicuri di ciò che si “sente” e non si riesce a metterlo per iscritto in quanto ci sembra assurdo.

La coscienza della maggior parte degli Esseri Umani è ancora molto primitiva, abbiamo ancora troppi condizionamenti e preconcetti che ci tolgono la possibilità di “vedere” l’universo con i sensi preposti che vanno ben oltre quelli che utilizziamo nella nostra realtà di tutti i giorni. Dobbiamo davvero fare questo salto quantico di cui tutti parlano e ben pochi sanno quale sia il vero significato e cosa può portare all’Essere Umano.

I vantaggi sarebbero immensi, inimmaginabili ai più, raggiungere la quinta dimensione non è altro che spogliarsi di tutto ciò che ci tiene relegati nei nostri bilocali con giardino e poter poi vivere in spazi sconfinati dove con l’energia, alla quale potremmo accedere liberamente, materializzare ciò che ci occorre. Smaterializzare la fisicità per poter viaggiare nel cosmo come una meteora, per rimaterializzarsi all’occorrenza. Poter scegliere liberamente in che forma sperimentare la vita, una vita senza confine alcuno se non quello delle Leggi Universali (link).

Non sarebbe questo un confine angusto, nell’evoluzione dell’Essere Umano ma un’ apprendimento naturale, che fà parte della creazione stessa dell’Essere Umano, esso è stato creato con queste leggi, l’universo è stato creato con queste leggi e perciò progredendo le Leggi si rivelerebbero all’Essere Umano  nel loro significato più profondo, si tratta di prenderle e non solo leggerle e capirle ma, comprenderle e soprattutto “sentirle”, percepirne il segreto celato.

Questo segreto è celato ai nostri occhi in quanto la nostra visione è limitata, utilizziamo i cinque sensi, sono gli altri che devono essere attivati e con questi possono essere comprese, il bello è… che attivando gli altri sensi, quelli percettivi, quelli dello “Spirito Intelligente” (come lo definiva Gustavo Rol) sarà naturale conseguenza comprenderle appieno, un’evoluzione naturale e illuminante!

Le tecnologie per permetterci di realizzare i nostri sogni ci sono già, ma dobbiamo imparare ad avere sogni più grandi, sogni impossibili, sogni illuminati da una coscienza risvegliata, sogni che parlino di tutto ciò che ci circonda nell’universo ma soprattutto di quello che non vediamo e che possiamo immaginare, l’immaginazione è la chiave per aprire quella porta, quella che ci preclude l’accesso al nostro vero ESSERE.

Sognate, immaginate scenari incredibili, ridete della vostra capacità di immaginare cose incredibili, immaginate viaggi nel cosmo, su pianeti colorati, pianeti senza gravità ed immaginatevi fiore che ondeggia al vento, stella, particella nucleare, montagna e cascata,  mare e sabbia accarezzata dalle mani di un bimbo. Siate forma e senza forma, siate energia, SIAMO energia!!!

Aiutatevi con chi ha saputo immaginare prima di noi l’Impossibile, con chi ha infranto la barriera del sogno, con chi ci ha fornito un aiuto ad andare oltre; oggi quelli che sono qui per aiutarci sono gli artisti… pittori, scultori, musicisti, scrittori, attori,  registi, sceneggiatori chi utilizza la propria creatività, mettendo nella materia ciò che riescono ad immaginare, per portarci in altre dimensioni ed offrirci la possibilità di continuare a sviluppare ed espandere  la loro visione.
Alcuni  esempi tra tanti: Giulio Verne ha immaginato un sottomarino, impossibile per quell’epoca nel libro Ventimila Leghe sotto i Mari o l’altro bellissimo Viaggio al Centro della Terra; e molti altri autori anche più recenti come Ray Bradbury beniamino della mia adolescenza, oppure i film come Star Trek, la Storia InfinitaGuerre StellariAvatare molti altri ci possono fare andare oltre ciò che la vita 3D ci elargisce tutti i giorni.

Dobbiamo costituire la massa critica, una moltitudine quantificata in 144.000 per alcuni autori, una massa critica di immaginatori spregiudicati e convinti che l’Impossibile è Possibile, certi che la Pace, l’Amore, la Cooperazione, la Lungimiranza, la Generosità, la Gioia e la Fede in se stessi è possibile ed è tangibilmente presente in ogni Essere Umano e tutti questi Esseri consapevoli delle proprie capacità, consapevolmente aiuteranno gli altri, il pensiero crea e noi siamo fortemente convinti di essere Creatori in questo tempo ed in questa dimensione che è il trampolino di lancio verso l’infinito, verso la Divinità che è in noi ed intorno a noi, anche nell’aria che respiriamo.

Patrizia di Visione Alchemica

Cresci dalla forma al senza forma.
Libero puoi tu essere sul cammino. Così attraverso le età.
Tavola VII di Thoth

L’uomo si trova nel processo di cambiare in forme che non appartengono a questo mondo.
Cresce nel tempo verso il senza forma, un piano del ciclo superiore. Sappi che dovrai diventare senza forma prima di poter essere uno con la Luce.
Tavola VIII di Thoth

Pagina delle Tavole di Thoth

Tratto da: http://www.visionealchemica.com/

4 risposte a “Comprendere i propri limiti per poterli superare.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...