Germania, deputato CDU: “Italia torni alla Lira”

Se rappresenta un pericolo per la zona euro dopo il voto, e’ la soluzione piu’ ovvia. Se vogliamo prendere sul serio l’autodeterminazione dei popoli, l’Europa deve essere aperta ai cambiamenti. Unione monetaria sopravviverà solo se avvantaggia tutti i suoi membri.

germania-deputato-cdu-italia-torni-alla-lira.aspx

ROMA (WSI) – Data la situazione di incertezza politica in Italia dopo il voto, il membro del parlamento tedesco Klaus-Peter Willsch, facente capo alla formazione politica della Cancelliera Angela Merkel, ha chiesto il ritiro del paese dall’unione monetaria.

“Se non riusciamo a convincere la maggioranza della popolazione di un paese a rispettare gli impegni relativi al funzionamento della moneta unica, quel paese dovrebbe tornare alla propria moneta”, ha dichiarato Willsch al sito online della testata Handelsblatt

La zona euro deve essere aperta al cambiamento, secondo il deputato dell’Unione dei Democristiani (UDC). “Se vogliamo tornare a una convivenza pacifica e rispettosa in Europa e prendere sul serio l’autodeterminazione dei popoli, dobbiamo rinunciare all’ideologio Euro-europea”, ha detto l’ex sindaco di Schlangenbad.

“Un’unione monetaria sopravviverà solo se avvantaggia tutti i suoi membri”.

 

Tratto da: http://www.wallstreetitalia.com/

4 risposte a “Germania, deputato CDU: “Italia torni alla Lira”

  1. Pienamente d’accordo, tutte le nazioni europee del sud, compresa Irlanda, devono immeditamente uscire dall’euro, è un cappio al collo che stringe sempre di più fino alla morte di queste nazioni

    • Te lo dico io il perchè: prima ci hanno attratto con la lusinga della stabilità monetaria, (poca svalutazione), poi ci hanno ulteriormente indeboliti con l’austerità per anni (con la scusa del mantenimento dei parametri) costringendoci a cedere le parti migliori della nostra industria e della nostra economia per pochi spiccioli in quanto tutte ridotte allo stremo, e adesso che ci hanno spremuto bene ci ributtano nella lira come una pelle di limone, tanto ormai non c’è più niente da succhiare. Tutto questo senza considerare il furto perpetrato per anni dal signoraggio bancario (vedi super debito che non si potrà mai pagare se rimaniamo in Europa alle condizioni imposteci).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...