Un oggetto misterioso cade dal cielo nel sud della Russia

 

CRATER-EN-RUSIA11 marzo 2013 – Nella città di Gelendzhik, nel sud della Russia, è caduto un oggetto sconosciuto, lasciando un cratere nel giardino di un residente.
L’incidente si è verificato intorno alle 14:00 UTC dello scorso 8 marzo,quando nel giardino della sua casa, un uomo ha sentito uno strano rumore
, dopo si accorge della presenza di pezzi di un oggetto sconosciuto che avrebbe formato un cratere 60 centimetri di diametro e una profondità di circa 20 pollici.
Il proprietario dopo l’incidente ha subito chiamato i servizi di emergenza locali per svolgere un’indagine sull’origine dell’oggetto. Gli esperti hanno trovato frammenti di un materiale simili a fogli di alluminio.
“Tuttavia, la sua origine non è stata ancora stabilita. Le notevoli dimensioni del cratere ha catturato l’attenzione di esperti, generando numerose domande sulla sua origine “.
Attualmente i frammenti dell’oggetto sconosciuto sono in fase di analisi, secondo il servizio stampa del Ministero dell’Interno russo nella regione di Krasnodar.
L’incidente non ha causato feriti, contrariamente a quanto è successo con il presunto meteorite che cadde nella città russa di Chelyabinsk, il 15 febbraio scorso, la cui esplosione provoco’ danni agli edifici in sei città,e 1200 feriti.

http://www.redconcienciaargentina.com/

2 risposte a “Un oggetto misterioso cade dal cielo nel sud della Russia

  1. LA FOTO che centra????? è chiaro che quello è un cratere di dimensioni ben diverse diei 60 cm di diametro….mah……

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...