Dopo la festa i CVAC

sophia-love-logoQuando ci renderemo conto del nostro valore noi saremo preziosi. Quando ci renderemo conto del nostro valore noi saremo preziosi. Quando ci renderemo conto del nostro valore noi saremo preziosi.

Non sono preziosi fino a quando diciamo così.

 

Perché avete una bassa autostima? Chi vi ha detto di odiare voi stessi?  Siete stati programmati per rispettare e fatti per essere obbedienti. Quando vi renderete conto del tuo valore sarete preziosi.

 

Non vi rendete conto del vostro valore e in questo modo non vedete voi stessi come valore.

 

Cosa è che rende un pezzo di carta più prezioso di un altro? Una roccia più preziosa di un altra? Un accordo – parole come “In God We Trust” o “14 Carat” o “Venti dollari”. Queste parole non sono reali. Si tratta di macchie d’inchiostro, invenzioni, illusioni, tutte realizzate nella testa di qualcuno e di comune accordo, li considerate veri.

 

teaparty

 

Avete mai avuto un tea party? Prendete un servizio da tè giocattolo, riempite le tazze con acqua e zucchero e dite che, ecco il  tè. Lo sapete che state giocando. Quando il gioco è finito si va a casa e giocare a qualcos’altro. Per quelli di voi che hanno ascoltato lo spettacolo Radio Blog Forum la scorsa notte con Lisa Harrison, è stato come essere al centro del tea party con tuo fratello maggiore che si presenta, guarda nella tua tazza di tè e dice: “Che cosa stai bevendo? Questo non è tè! “Poi esce. Il gioco è finito.

 

Quando il gioco finisce si va a casa e giocare a qualcos’altro. Forse potete giocare alla casa e fingere di essere la mamma o il papà. Forse  giocate all’esercito e diventare un soldato. Mentre si gioca, ogni componente necessario è lì perché si immagina che sia lì. Alla fine del gioco, spariscono tutti.

 

Il nostro sistema di schiavitù è finito. Di comune accordo abbiamo dichiarato il nostro valore con il nostro lavoro, la nostra carta e quello che siamo riusciti a “possedere” con essa. Chi ha scritto le regole del gioco raccoglie il proprio valore con quanto ha di “proprietà” – persone, beni, metalli preziosi. E’ finito, fatto, e completo.

 

Ora che abbiamo smesso di giocare, come faremo a “ottenere” il nostro valore? Abbiamo giocato la partita così a lungo che abbiamo dimenticato che stavamo fingendo. Il valore non si trova nella carta o nelle rocce. Il valore è ciò che si è. Non c’è niente da “ottenere”. Just ESSERE.

 

Abbiamo completamente sostituito la consapevolezza del sé, con la bassa autostima e barattato il nostro valore. Non è valutabile fin quando non lavoriamo per esso, spende, è lucido o può essere convertito in un numero e sommato.

 

Amore, compassione, gentilezza e attenzione ci appaiono cose belle, ma non si nutrono bocche affamate o non si comprano case. Per questo – avete bisogno di denaro sonante.

 

Quando ti senti importante lo sei. Quando ti aspetti tutto,  accetterai una vita di piena realizzazione e costante. Abbondanza sta facendo quello che vuoi, quando vuoi. (Bashar)

 

Questi “Centri per la Creazione di Azioni di  Valore” (CVAC) sono un altro strumento. Pensate al servizio da tè. Non si ha realmente bisogno di esso per un finto tea party, dal momento che il tè non è reale in ogni caso. Si tratta di fantasia, però, e divertimento. Essi sono molto più facili da capire rispetto alle teiere invisibili che versano tè invisibile.

 

I CVAC esistono come luoghi dove andremo, e solo perché siamo vivi – avremo accesso a rappresentazioni monetarie di noi stessi. Essi funzionano come equalizzatori provvisori, tutti avranno lo stesso valore lì e parità di accesso. Opereranno fino a quando non avremo “capito” noi stessi. Poi il gioco cambierà e sapremo dove risiede il valore.

 

Tutti sono uguali. Tutti sono degni. Il valore è dentro. I CVAC sono noi.

 

Noi siamo quelli che stavamo aspettando.

 

~ Sophia

 

~ ~ Includo qui alcune parole più sagge, da un altro insegnante. Grazie per il tuo contributo alla nostra comprensione.

 

La conversazione circa il nostro valore innato come esseri umani respiranti viventi è così grande e così nobile che lo sto ancora acquisendo.

Siamo stati indottrinati con l’idea che noi siamo come Esseri senza valore, prodotto del nostro Agire abbia un valore a tutti e che il nostro “patrimonio netto” può essere indicato su un bilancio. Siamo stati guidati verso la “rappresentazione” del nostro valore (la figura monetaria in bilancio) e condizionati a credere che essa equivalga al nostro vero valore. Per tutto il tempo i poteri che erano hanno “raccolto” la nostra energia vitale per il proprio tornaconto egoistico.

L’OPPT mi ha aperto occhi ai luoghi nel vecchio paradigma che ho comprato in senza nemmeno rendermene conto.

I 10 miliardi di dollari potrebbero materializzarsi oppure no nella mia vita personale, ma ora ho una rappresentazione monetaria che rappresenta la grandezza del mio vero valore. In verità, ognuno di noi è inestimabile e prezioso, ma l’immagine dei $ 10 miliardi era un campanello d’allarme perché io vedessi quanto di me stesso era stato rubato da me senza che io me ne accorgessi o facessi nulla per impedirlo.

Nella mia mente, l’OPPT è la più grande benedizione per l’umanità nei secoli. I fiduciari sono eroi per i rischi che hanno adottato per portare questo avanti per tutto il popolo del pianeta, allo stesso modo.

Non c’è più niente per nessuno di noi da fare, se non digerire questo fatto, di integrare il suo significato e cominciare a vivere le nostre vite liberi dal controllo di qualsiasi altro. O MENO.

Tratto da:http://americankabuki.blogspot.it/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...