La rivalutazione del Dinar e del Dong

empower-network-chicago-event-2013-get-money

 

Questo articolo è da leggere assolutamente e con molta attenzione per comprendere quello che sta succedendo a livello finanziario e perché la rivalutazione sarà il primo, fondamentale, passo per dare inizio ad un nuovo sistema economico, uno fondato sulla ricchezza vera. Grazie a Donatella per l’ottima traduzione. LSDP

 

 

 

 

 

 

 

 

Ricordate il vecchio PROVERBIO: “Sapere è potere”?

 

Bene, tutti voi che avete investito nel dinaro dovete comprendere alcune cose che questi guru di Internet ovviamente non capiscono!  La RV [rivalutazione] non riguarda soltanto l’Iraq e il dinaro o il Vietnam e il dong.

 

La rivalutazione è una questione internazionale che NON abbisogna, né richiede né si concentra sul permesso di Maliki o di Shabbi o l’approvazione o il riconoscimento delle Nazioni Unite.

 

Per quelli fra voi che non sono soliti fare ricerche sulla storia, i governi, la legge o la politica: Il Mastro Burattinaio tira i fili e detta legge a tutta la Cabala criminale; controlla la Corporation degli Stati Uniti dal 1913.

 

“Chi non conosce il suo passato è condannato a ripeterlo.“ George Santayana

 

I cinesi non hanno progetti di dominazione mondiale e tuttavia sono responsabili del sostegno alla rivalutazione a livello internazionale. 71 paesi si sono opposti alla rivalutazione, perché avrebbe comportato la distruzione della loro moneta FIAT e dei rispettivi governi. Tutti questi paesi sono membri delle Nazioni Unite. Non è strano, questo?

 

 

Il rimanenti 194 (il numero esatto dovrebbe essere 134 n.d.r.) paesi che non sono membri delle Nazioni Unite hanno votato a favore della rivalutazione perché sono stanchi di vendere le loro merci e i loro servizi a livello internazionale ricevendo in cambio moneta o documenti privi di valore, cioè la cosiddetta moneta FIAT!

 

La rivalutazione consiste nel costringere tutti i paesi che vogliono esercitare il commercio a livello internazionale a fare in modo che la loro valuta sia coperta da riserve o in altre parole, rispondente all’accordo di Basilea III.

 

L’accordo Basilea III significa valuta garantita da oro, argento o altri cespiti attivi misurabili in modo attendibile: [p.es.] NIENTE PIÙ  pagherò cambiari vincolati a fronte di certificati di nascita redatti da un governo [o] moneta coperta da Lien contraffatti [o] obbligazioni create dal nulla, che sono il motivo della situazione per cui attualmente l’Euro è sull’orlo del collasso!

 

Voi tutti siete al corrente del DEBITO NAZIONALE americano e avete sentito le argomentazioni su come i nostri capi di governo hanno sperperato il lavoro e i beni delle generazioni future per i secoli a venire!

 

Ora, ecco la verità riguardo a tali argomentazioni: L’America è un governo e un’economia FIAT che si basano sul debito e per stabilizzare un sistema FIAT, è necessario PERPETUARE IL DEBITO e non ripagarlo mai! Questo è il motivo per cui il Congresso rifiuta di essere tenuto al pareggio di bilancio e la ragione del nostro impegno militare in tante guerre all’estero!

 

Anche una struttura di fiscalità elevata contribuisce a perpetuare il debito, soprattutto quando il 100% dei vostri soldi versati sotto forma di tasse vengono esportati fuori degli Stati Uniti! Scommetto che voi invece pensavate che le tasse si usassero per far funzionare la macchina governativa e che le guerre servissero a fermare l’aggressione comunista! Nelle menti dei nostri governanti: ‘La guerra e le tasse fanno bene agli affari!” Ma questo è il modo di parlare di un vero e proprio sociopatico!

 

Il debito rappresenta un numero negativo e in America il debito viene perpetuato tramite l’uso di pagherò cambiari che si chiamano: “Obbligazioni della Federal Reserve”. La Federal Reserve non è Federale e non è neppure una Riserva. È una corporation straniera di proprietà privata che va anche sotto il nome di: Bank of International Settlements (Banca dei Regolamenti internazionali). La Corporation Federal Reserve è posseduta e controllata da un gruppo di banchieri sabbatei con sede a Israele.

 

Il DEBITO NAZIONALE è una voce contabile illusoria che non si riferisce ad alcun bene materiale, perché una voce relativa a un bene materiale cancellerebbe immediatamente il debito. In base al Codice Commerciale Uniforme (UCC) un pagherò cambiario come ad esempio un’obbligazione della Federal Reserve è definito come: “Strumento di debito negoziabile” e quindi il debito nazionale dell’America è basato interamente su questi strumenti di debito negoziabili.

 

In retrospettiva, il debito nazionale dell’America può essere cancellato mediante una voce contabile di attivo e il pagamento di un dollaro di oro o argento massiccio!

 

Un positivo cancella un negativo, anche se il negativo ammonta a migliaia di miliardi. È algebra di base!

 

Ho esposto questo ragionamento a un mio amico che appartiene alla vecchia scuola e i miei calcoli secondo lui non avevano senso! Perciò gli ho scritto di nuovo inviandogli questo esempio e questa spiegazione:

 

SE tu sommi fra loro -1 e +1, che somma ottieni?  La risposta è 0 perché l’uno annulla l’altro.

 

E se sommi -34.000 e +1, che somma ottieni? La risposta è di nuovo 0, perché ognuno annulla l’altro.

 

Ecco come: -1 Può essere suddiviso in -35.000 pezzi o più, ma quando tutti i pezzi vengono riuniti di nuovo insieme, si ottiene sempre niente altro che l’originale +1. In matematica, 0 = 0 e qualsiasi cosa inferiore a 0 è sempre 0. L’algebra invece, seziona il risultato e teorizza la possibilità che esistano numeri negativi che hanno un valore. Il Debito nazionale rappresenta numeri negativi che sembrano avere valore!

 

Il sistema di contabilità della Federal Riserve nasconde questa semplice verità, che è anche nota come “schiavitù del debito” e per chiudere il cerchio delle frodi e della schiavitù, il pubblico americano deve essere addestrato a credere che le “obbligazioni della Federal Reserve” hanno un valore reale! Questo è stato ottenuto attraverso l’istruzione pubblica obbligatoria! I nostri funzionari di governo hanno concluso che in queste condizioni il pubblico americano poteva essere addestrato a credere a qualsiasi cosa si volesse e le nostre autorizzazioni e i nostri diplomi dimostrano che ci sono riusciti!

 

PS: E’ inutile cercare quel dollaro d’oro a Fort Knox perché lì non c’è più un grammo d’oro! L’oro dell’America è stato sottratto da precedenti capi del governo federale durante la Grande Depressione del 1933 che essi hanno pianificato, ma un dollaro di una qualsiasi valuta che sia conforme all’accordo di BASILEA III può annullare il debito pubblico americano ed è per questo che i paesi membri delle Nazioni Unite si oppongono con tanta veemenza alla rivalutazione monetaria a livello internazionale.

 

Molti paesi membri hanno cercato di scatenare la terza guerra mondiale in Medio Oriente e in Asia, con l’intento di prevenire la rivalutazione. [ad es.] Lo tsunami in Giappone è stato provocato dalla detonazione sottomarina di una bomba A. La struttura politica del Giappone è in rivolta e la nuova fazione è a favore della rivalutazione e vuole troncare l’alleanza del Giappone con le Nazioni Unite.

 

Questo nuovo governo basato sulla moneta FIAT per gli Stati Uniti è la vera ragione per cui Franklin Roosevelt, nel 1933, ha emesso un’ordinanza presidenziale che ha imposto a tutti i cittadini americani di rinunciare al proprio oro durante la Grande Depressione, ed è il motivo per cui ai sensi del Federal Banking Act (Legge federale sulle banche), il controllo costituzionale sulla valuta americana e sulla US Mint (la zecca degli Stati Uniti) è stato ceduto al Consiglio di amministrazione della Federal Reserve ed è il motivo per cui in base al Federal Coinage Act (Legge federale sull’emissione della moneta) è diventato illegale per i cittadini americani detenere oro e argento massiccio d è il motivo per cui tutte le monete americane oggi sono placcate con leghe miste e riempite di carbone.

 

Soltanto i gioiellieri possono detenere oro massiccio, se questo rientra nella loro attività lavorativa e i numismatici possono collezionare e commerciare Silver Certificates (n.d.t.  banconote rappresentative stampate dal 1878 al 1964 negli Stati Uniti), oro e argento massicci, ma nel momento in cui dovessero offrirli in pagamento di un debito federale, commetterebbero un reato federale.

L’accordo Basilea III eliminerà lo strangolamento basato sul debito a cui l’America è stata assoggettata e farà sì che tutte le obbligazioni della Federal Reserve che i nostri leader politici e industriali hanno rubato e o accumulato diventino istantaneamente inutili come carta usata.

 

Immaginate se Bill Gates e Mitt Romney  fossero poveri quanto noi!

 

Il dinaro iracheno e il dong vietnamita sono stati oggetto di grande attenzione da parte degli speculatori di valuta perché entrambe queste monete dispongono del maggior potenziale atto a generare enormi dividendi in caso di rivalutazione internazionale. In precedenza entrambe queste valute sono state svalutate dalla Banca mondiale, dal FMI e dalla Banca centrale Irachena in virtù dell’influenza internazionale guidata dalla Corporation degli Stati Uniti (governo)!

 

La svalutazione della moneta è una strategia militare, progettata per sconfiggere un paese sul piano economico attaccandolo contemporaneamente sul piano fisico. In precedenza il dinaro iracheno valeva 3,22 Dollari USA  prima di essere svalutato, mentre non so con precisione quanto valesse il dong prima della svalutazione.

 

Dati storici sull’Iraq: Dopo l’insediamento del nuovo governo iracheno e la sua approvazione da parte delle Nazioni Unite circa 16 mesi fa, le prime azioni governative irachene sono state la presentazione di un’istanza alle Nazioni Unite per ottenere l’esenzione dalle prescrizioni del Capitolo 7- Fallimento, e la richiesta di autorizzazione per ricominciare a contrattare liberamente con gli altri paesi.

 

Le Nazioni Unite hanno accettato entrambe le richieste in attesa della presentazione e approvazione di un piano di rimborso per il Kuwait e del rimborso di tutti gli altri debiti accumulati dall’Iraq durante l’occupazione e la ricostruzione. L’Iraq ha presentato un piano, che è stato approvato, e il fallimento è stato annullato; il primo nuovo contratto dell’Iraq è stato sottoscritto con i sovietici, per la fornitura di greggio alla Russia per un controvalore di 10 mila miliardi di dollari nei successivi cinque anni.

 

Tutta la politica interna riguardo all’Iraq su cui questi guru di Internet hanno scritto non ha alcun peso sulla rivalutazione a livello mondiale. I loro recenti commenti e Intel informazioni riservate riguardo alla questione del Capitolo 7 – Fallimento dell’Iraq e il piano di rimborso a sostegno della rivalutazione sono notizie vecchie, ma anche imprecise.

 

Non è altro che propaganda della Cabala e retorica utilizzata per spostare l’attenzione da ciò che fa la Cabala a quanto avviene in Iraq, mentre la Cabala si ricompatta e si dà da fare per bloccare la rivalutazione e salvare il proprio piano millenario di dominazione del mondo.

 

Nessuno di questi tentativi di spostare l’attenzione sarà utile alla Cabala, ma essi possono spiegare a che cosa sia dovuto in realtà il ritardo della rivalutazione.

 

Il gruppo “White Hats” ha in mente un altro piano e un’altra tempistica, che prevedono in primo luogo il crollo dei governi FIAT  attraverso la rivalutazione a livello internazionale; gli arresti in massa dei membri della Cabala sotto l’accusa di crimini contro l’umanità; l’insediamento di governi provvisori e infine il rilascio della tecnologia che è stata nascosta ricorrendo al mezzo del TOP SECRET!

 

Questa tecnologia eliminerà la morsa di ferro che le industrie petrolifere esercitano su tutti i paesi stranieri e non, ed eliminerà le loro bugie e le loro argomentazioni a favore della trivellazione di altri pozzi petroliferi in luoghi pericolosi per l’ambiente e molto ben difesi.

 

PS: I pozzi petroliferi non si estinguono mai perché la Madre Terra li riempie metodicamente via via che il greggio viene prelevato! Può succedere che i pozzi vengano svuotati più velocemente di quanto la Terra possa riempirli di nuovo, ma alla fine  saranno tutti riempiti ugualmente!

 

Il piano del gruppo “White Hats”  richiede che la rivalutazione internazionale si verifichi prima perché il rispetto dei requisiti di Basilea III provocherà alla fine il crollo dei governi FIAT di tutto il mondo e annullerà le loro inutili monete false.  Quindi, se state aspettando con ansia che la rivalutazione avvenga, sentitevi confortati dal fatto che i 194 paesi la aspettano con altrettanta ansia!

 

Non dimenticate che i mercenari della Cabala non sono anime patriottiche e non lavorano gratis. Se la Cabala non potrà più pagare i suoi mercenari, chi rimarrà a proteggerla?

 

La speculazione sul dinaro e il dong ha fatto sì che la maggior parte di questi Guru di  Internet si concentrasse solo su queste due valute internazionali, in mancanza di una reale conoscenza o comprensione della rivalutazione.

 

I loro Blog, i membri che li seguono e la loro ignoranza personale ne fanno un bersaglio facile per gli agenti di disinformazione che spesso offrono loro inutili informazioni riservate sulla politica interna dell’Iraq e del Vietnam. Avete mai visto uno qualsiasi di questi Guru di Internet esaminare uno qualsiasi dei fatti o dei dettagli storici, politici, monetari o internazionali di cui ho trattato in questa sede?

 

Dal momento che la rivalutazione a livello mondiale farà sicuramente crollare tutti i governi FIAT, per quale motivo uno qualsiasi di questi Guru di Internet dovrebbe raccomandare la creazione di un qualsiasi tipo di conto bancario o trust presso una qualsiasi delle banche della Federal Reserve?

 

Se avessero un minimo di intelligenza, questi Guru, dovrebbero raccomandare conti off-shore in sedi estere che siano sicure. Se ricordo bene, uno di questi Guru, ha effettivamente utilizzato i termini garantito dalla FDIC.  Per quelli di voi che non lo sanno, la FDIC è fallita intorno al 2006 e nessun deposito presso qualsiasi banca della Federal Reserve è stato garantito dopo tale data!

 

Ricordo addirittura di aver letto che alcuni Guru raccomandavano un conto speciale non tassabile, infruttifero, garantito, creato dal Congresso, chiamato:  ‘Tag Account.’

 

Beh, non è così speciale perché quando la Federal Reserve e il governo FIAT degli Stati Uniti crolleranno, crolleranno anche il sistema monetario e le loro regole chiamate Statutes (leggi di emanazione parlamentare)! Vale a dire che tali leggi sono in realtà regolamenti aziendali e NON legge!

 

Esse possono essere applicate solo nei confronti delle sub-corporation, ed è per questo motivo che tutti i nostri nomi sono sempre scritti in lettere maiuscole! Eppure, queste persone che affermano di essere Guru di Internet continuano a offrire ad altri investitori questo tipo di consigli irresponsabili e ruminanti!  Ancora peggio è il fatto che in effetti nella nostra società ci sono investitori in dinari che sono disposti a seguire ciecamente i loro stolidi consigli e a rischiare di perdere tutto!

 

L’unico commento positivo che posso scrivere su questi guru di Internet è che essi perpetuano il sogno americano e ogni giorno portano un piccolo raggio di speranza nella vita di un popolo e di una cultura che certamente meritano qualcosa di meglio.

 

Con le mie benedizioni, Judge Dale (in pensione)

Traduzione per lo specchio del pensiero a cura di:

Donatella Semproni
Traduttrice professionista ai sensi della Legge n.4 del 14-1-2013 pubblicata nella GU n. 22 del 26/01/2013
Socio Ordinario AITI – Nr. Tessera 203029

 

Languages: English-Italian;   French-Italian
Website: http://dsemproni.webs.com
Skype:dona47

Mobile: + 39 3398962247

Fonte: http://nesaranews.blogspot.ca/2013/04/the-dinar-and-dong-rv-thoughts-by-judge.html

3 risposte a “La rivalutazione del Dinar e del Dong

  1. Pingback: La conoscenza è potere | Indies Mercurial·

  2. fingers crossed! Potremmo comprare- in lire- un’isoletta dove fornire un esilio dorato ai membri della Cabala io sono d’accordo. Per sempre vivranno felici e contenti là e noi qua! Pace e luce

  3. interessante questo passaggio

    L’accordo Basilea III significa valuta garantita da oro, argento o altri cespiti attivi misurabili in modo attendibile: [p.es.] NIENTE PIÙ pagherò cambiari vincolati a fronte di certificati di nascita redatti da un governo [o] moneta coperta da Lien contraffatti [o] obbligazioni create dal nulla, che sono il motivo della situazione per cui attualmente l’Euro è sull’orlo del collasso!

    per la prima volta oltre OPPT si legge “NIENTE PIÙ pagherò cambiari vincolati a fronte di certificati di nascita redatti da un governo” ed abbiamo cosi (volutamente o involontariamente) la certezza che i nostri dati di nascita o trust sono adoperati dai Governi, per azzardare i cosiddetti buffi di Stato. Eh già, non solo siamo morti e trattati come controvalore, soprattutto siamo buffi che “ci toccherà” pagare.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...