Tony Blair verrà arrestato per crimini contro l’umanità?

 

903700_522106691184808_265031132_oPiù di un quinto dei britannici crede Blair dovrebbe essere processato come criminale di guerra. Come inverosimile è questa idea? Quali sono gli ostacoli giuridici? E se i politici di ogni rango saranno chiamati a rispondere per le loro azioni? . CrossTalking con Stephen Schlesinger e Ivan Eland

 

 

La stampa estera sta pubblicando articoli  dove dicono

 

Tony Blair ‘sapeva che l’Iraq avesse pochissime armi di distruzione di massa’

 

L’ex-Primo Ministro ha dichiarato che la Libia era una minaccia più grande, ma era apparentemente spinto a colpire l’Iraq dal presidente americano George Bush.

Ex-PM: Tony Blair 

Ex-PM: Tony Blair

http://www.mirror.co.uk/news/uk-news/tony-blair-knew-iraq-very-1817571#ixzz2PtQOZDvL

” Sono state rivelate nuove prove  su come al MI6 e alla CIA sono stati informati attraverso canali segreti dal ministro degli esteri di Saddam Hussein e il suo Capo di intelligenza che l’Iraq non aveva armi di distruzione di massa attivi.”

 

http://www.guardian.co.uk/world/2013/mar/18/panorama-iraq-fresh-wmd-claims?INTCMP=SRCH

 

‘Tutta la classe dirigente degli Stati Uniti responsabile della guerra in Iraq’

Tempo Pubblicato: Mar 20, 2013 16:40

Famiglie irachene continuano a lasciare Bassora, nel sud dell'Iraq, attraverso uno dei ponti della città presidiati dai soldati inglesi.  Iraq avvertito che avrebbe usato tutti i mezzi, inclusi gli attentati suicidi, per arrestare l'avanzamento della coalizione a Baghdad, mentre aerei da guerra statunitensi e britannici pestate la capitale e la città meridionale di Bassora 30 Marzo 2003 (AFP Photo Piscina / Dan Chung) 

Famiglie irachene continuano a lasciare Bassora, nel sud dell’Iraq, attraverso uno dei ponti della città presidiati dai soldati inglesi. Iraq avvertito che avrebbe usato tutti i mezzi, inclusi gli attentati suicidi, per arrestare l’avanzamento della coalizione a Baghdad, mentre aerei da guerra statunitensi e britannici pestate la capitale e la città meridionale di Bassora 30 Marzo 2003 (AFP Photo Piscina / Dan Chung)
“L’invasione americana dell’Iraq nel 2003, è stata una decisione “volontaria e consolidata” dalla classe dirigente americana, piuttosto che un errore, ritiene alto ufficiale russo Aleksey Pushkov.

L’occupazione dell’Iraq  lanciata dieci anni fa era “un’implementazione del’idea di creare un monopolio del mondo”, ha detto Pushkov, il capo della commissione della Duma di Stato in Affari Internazionali.”

 

http://rt.com/politics/pushkov-iraq-war-us-539/

Tratto da: http://risvegliodiunadea.altervista.org/?p=3035 

Una risposta a “Tony Blair verrà arrestato per crimini contro l’umanità?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...