Karen Hudes, ex consulente per la Banca Mondiale parla del nuovo sistema finanziario.

Karen2Ho avuto l’opportunità di parlare di ieri con una delle donne più coraggiose e astute del mondo occidentale, Karen Hudes, ex consulente senior per la Banca mondiale ora trasformata in spia.

E’ stata una potente conversazione, visto che Karen ha trascorso 20 anni con la Banca Mondiale come avvocato ed economista, prima di essere “lasciata andare” dopo aver denunciato la frode interna e corruzione.

Durante l’intervista Karen ha indicato che il mondo sta cambiando rapidamente, con le strutture di potere occidentali in caduta libera, l’influenza economica e politica che gravita sulle nazioni dei BRICS, il tutto nel mezzo di una transizione monetaria imminente che favorirà altamente i metalli preziosi.

E’ partita parlando dello scioccante potere centralizzato cui ha assistito mentre lavorava presso la Banca Mondiale, Karen ha spiegato che, “Uno studio fatto da tre sistemisti [Svizzeri] che hanno utilizzato modelli matematici [mostra] come venivano controllate 43.000 imprese transnazionali [del mondo] attraverso direzioni aziendali ad incastro. Sono un gruppo di 147 aziende, la maggior parte delle quali sono istituzioni finanziarie e quello che hanno fatto lo hanno fatto attraverso la direzione di collegamenti, esse controllano il 40% del patrimonio netto di queste [43.000] le società e il 60% dei loro guadagni … così quel gruppo ha utilizzato la presidenza della Banca mondiale come una specie di burattino per dominare il mondo, questo è [ora] finito “.

Un grande shock per la base di potere centralizzata, secondo Karen, è stato il recente trasferimento da parte dei leader delle nazioni BRICS  che hanno bypassato la Banca Mondiale per le loro esigenze di finanziamento, stabilendo la propria banca di sviluppo. “appena il potere economico delle BRICS [nazioni] cresce”, ha spiegato, “non saranno più strangolate dal furto delle loro risorse … Così la decisione di avviare la propria banca di sviluppo è stato il loro modo di lasciare che i governi del mondo sappiano … che è tempo di porre fine a questa corruzione. ”

Le principali mosse verso l’indipendenza monetaria sono state fatte da un numero crescente di stati americani, Karen ha aggiunto. Ha poi spiegato che, “Gli stati stanno iniziando ad avere una legislazione che riconosce l’oro e i lingotti d’argento come moneta legale. Questo è [anche] un segnale molto forte che gli stati stanno inviando al governo federale: che il momento di fare sul serio per porre fine alla corruzione nel sistema finanziario è ora. ”

Quando è stato chiesto quale pensa sarà il significata di tutto questo per il sistema monetario mondiale, Karen ha detto: “Ciò che sta per succedere, è che stiamo per avere tutti i paesi del mondo, che si siedono per comprendere quale possa essere la migliore, più ordinata transizione dal sistema attuale, [che ha] profondi squilibri e deficit insostenibili … [questo cambiamento]  sta per accadere, visto che ogni paese fa conoscere la sua preferenza, perché il sistema che abbiamo ora non è trasparente e il più grande cambiamento [nel nuovo sistema], è che ci sarà trasparenza “.

La trasparenza può essere trovata attraverso un sistema monetario garantito da oro, Karen ha osservato, come, “Tutti i paesi del mondo stanno per consentire che i metalli preziosi servano come moneta, e questo sarà un sostegno efficace per la carta moneta, [mentre] avremo entrambi i sistemi contemporaneamente. Questa è la mia ipotesi, come ho già detto-io sono un economista “.

Come commento finale parla del suo viaggio difficile come denunciatrice di irregolarità della Banca Mondiale, Karen ha detto, “Ho lottato ormai da anni, per dire al pubblico americano quello che stava succedendo. Non ho avuto successo, perché questo gruppo [finanziario] ha comprato la stampa e si è diffusa disinformazione sistematica. Che mina il punto centrale di una democrazia. Come possono gli elettori votare senza essere informati, senza le informazioni cui hanno diritto? Questo crimine per l’informazione sta per finire molto presto. ”

Questa è stata una potente intervista condotta con un grande patriota americano e cittadino del mondo onorevole. Karen è un esempio per i libri di storia, e la sua intervista richiede l’ascolto di pensatori globali e studenti del mercato.

Per ascoltare l’intervista, a sinistra fare clic sul seguente collegamento e / o il tasto destro del mouse e “salva oggetto con nome” o “Salva collegamento come” al tuo computer:

>>Interview with Karen Hudes (MP3)

Fonte:http://bullmarketthinking.com/world-bank-whistle-blower-precious-metals-to-serve-as-an-underpinning-for-paper-currencies/

Altre informazione su Karen Hudes

Annunci

3 risposte a “Karen Hudes, ex consulente per la Banca Mondiale parla del nuovo sistema finanziario.

  1. Pingback: Karen Hudes, ex Banca Mondiale parla del nuovo sistema finanziario | ICONICON POST·

  2. Pingback: Karen Hudes, ex Banca Mondiale parla del nuovo sistema finanziario | LikeNews.it·

  3. Pingback: Es consulente World Bank arrestata dopo show televisivo | lo specchio del pensiero·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...